Itinerario 1 Itinerario 3 Mappa Conoscere Catania

Itinerario 2

Interesse: storico-artistico; quartieri popolari e artigianali.

Partenza da Piazza Duomo

Badia di Sant'Agata; a sinistra, per via Raddusa e via S. Maria del Rosario, ancora a sinistra per piazza Scammacca, bell'esempio di ambiente urbano settecentesco. Via Pulvirenti: Palazzina di C. Aloisi (l923) all'angolo con via Leonardi. A sinistra per via Leonardi, sotto l'arcata si sbocca in piazza Bellini, Teatro Massimo; a sinistra, Casa del Mutilato. Una puntata a sinistra in via M. Rapisardi, col Palazzo Clarenza di San Domenico. Alla destra del Teatro, via Landolina: al n. 11, nel cortile, balcone di Palazzo Platamone; via Museo Biscari e Palazzo Biscari. Per via Porticello fare il giro del palazzo fino a via Dusmet, tornare indietro fino a piazza San Placido per la Chiesa di San Placido. Uscendo, a destra, riprendere via Vittorio Emanuele. Palazzo Valle al n. 120, Palazzo Serravalle  e Palazzo Reburdone nelle vicinanze. Collegio dei Nobili e Palazzo Pedagaggi in piazza Cutelli.
Si torna indietro percorrendo a piedi la Civita, quartiere  ancora di artigiani e pescatori.  Lasciando via Vittorio Emanuele a destra, per via Sorrentino; all'incrocio con via Serravalle c'รจ la Casa di Vaccarini. Via S. Francesco Di Paola, via Perrone, via Billotta, via Carnazza Amari, piazza Duca di Genova, via Museo Biscari, via Porticello, via Dusmet, Porta Uzeda, Duomo.