La scogliera


Da piazza Europa fino ad Acicastello si estende la costa lavica che i catanesi chiamano la scogliera. Sotto piazza Europa e lungo viale Ruggero di Lauria, che di notte è illuminata anche da una  luce verde soffusa, che evidenzia gli alberi del viale,  vengono allestiti d'estate alcuni solarium con ingresso libero e delle scalinate in legno per facilitare l'accesso al mare. I catanesi amano particolarmente questa parte della costa, anche se per arrivare fino al mare il cammino è spesso impervio. Lungo le banchine si fermano spesso i passanti ed i turisti per ammirare il golfo che si estende alla vista fin verso Siracusa.
A piazza Nettuno vi è un luna park e d'estate vi si tengono feste popolari, concerti e manifestazioni. A fine estate si tiene ogni anno una processione con le barche per festeggiare la Madonna di Ognina.
Il porticciolo di San Giovanni Li Cuti è un piccolo gioiello incastonato nel golfo e quello antichissimo di Ognina un ritrovo per i buongustai del pesce, che vanno a comprarlo appena pescato.
Oltre Ognina, vi sono i lidi e prestigiosi alberghi e ristoranti sul mare. E' uno dei tratti della costa più belli ed affascinanti, ove il nero della costa lavica spicca nel contrasto con l'azzurro vivido del mare e del bianco delle onde.